Cronaca 

Si nasconde dietro un albero per fotografare le ragazze sdraiate sui prati, denunciato dai Carabinieri

È successo ai Parchi di Nervi. L’uomo, un cinquantaseienne, aveva nella macchina fotografica molte immagini di particolari femminili “sensibili” ripresi con lo zoom. È stato denunciato per per molestia e disturbo delle persone

Un equipaggio del Nucleo Radiomobile, conclusi gli accertamenti, ha denunciato in stato di libertà per molestia e disturbo delle persone, uno straniero di 56 anni, incensurato, residente a Firenze. L’uomo, ieri pomeriggio, è stato sorpreso all’interno dei parchi di Nervi, nascosto dietro un albero, mentre effettuava riprese fotografie inquadrando le parti intime delle ragazze sdraiate sul prato a pendere il sole. I carabinieri, dopo aver verificato il contenuto della memoria dell’apparecchio fotografico scoprivano che all’interno vi erano numerose fotografie dello stesso tenore, scattate in circostanze e luoghi diversi. La macchina fotografica e il suo contenuto sono stati sequestrati.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: