Facce de Zena 

Premio Melograno 2022 Fidapa alla scienziata Athanassia Athanassiou

La Principal Investigator Smart Materials Group dell’IIT – Istituto Italiano di Tecnologia: «Questo premio vuole essere un incoraggiamento per le ragazze che amano la scienza e la tecnologia di non desistere e di perseguire i propri obiettivi senza farsi intimidire. Più donne nella scienza, nella ricerca e nella tecnologia significano più possibilità di idee e modalità di lavoro innovative e rivoluzionarie che possono fare la differenza per il nostro futuro»

«Sono molto grata e onorata – dichiara Athanassia Athanassiou – di ricevere il prestigioso premio Melograno da Fidapa. Questo riconoscimento mi dà la forza di continuare la ricerca per un futuro migliore dell’umanità e per migliorare la salute del nostro pianeta. Questo premio vuole essere un incoraggiamento per le ragazze che amano la scienza e la tecnologia di non desistere e di perseguire i propri obiettivi senza farsi intimidire. Più donne nella scienza, nella ricerca e nella tecnologia significano più possibilità di idee e modalità di lavoro innovative e rivoluzionarie che possono fare la differenza per il nostro futuro. Spero che questo premio possa essere un piccolo passo verso una società sostenibile e sempre più moderna, partendo dalla città dove si trova il mio istituto che facilita la ricerca di alta qualità e dove mi viene assegnato questo premio: Genova».

Il riconoscimento, istituito dalla Sezione Genova Due di Fidapa (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari), viene attribuito alle donne di qualsiasi nazionalità, religione ed estrazione sociale che si siano distinte per l’impegno nel campo imprenditoriale, professionale, artistico e umanitario. La cerimonia di premiazione avrà luogo martedì 21 giugno, alle ore 19.30, all’Hotel Bristol Palace di Genova (via XX Settembre 35). Athanassia Athanassiou riceverà una targa e il caratteristico melograno, simbolo del premio, quest’anno patrocinato dalla Presidenza Nazionale Fidapa e dal Distretto Nord Ovest di Fidapa. La sua assegnazione è proposta dalle singole Socie della Sezione Fidapa Genova Due ed è conferito dal Consiglio di Sezione in base alla valutazione dei curricula presentati. L’attribuzione ad Athanassia Athanassiou è avvenuta all’unanimità.

Athanassia Athanassiou, laureata in Fisica, ha seguito percorsi formativi e professionali di elevato livello. Attualmente è Principal Investigator presso l’Istituto Italiano di Tecnologia (Genova, Italia) responsabile dello Smart Materials Group, un gruppo interdisciplinare di 50 persone che si occupa dello sviluppo di materiali sostenibili e tecnologie a beneficio dell’ambiente e della salute umana. Ha pubblicato più di 350 articoli su riviste specializzate, è autrice di numerosi capitoli di libri scientifici. Ha registrato 22 brevetti italiani e internazionali. Negli ultimi sette anni il suo gruppo ha partecipato a sei progetti europei H2020, a tre progetti istituzionali, a trenta progetti commerciali con aziende nazionali e internazionali.

Nel corso degli anni hanno ricevuto il Premio Melograno: Delia Bucarelli, dirigente della Polizia di Stato; Magda Di Giovine, presidente Associazione Idea (alla memoria); Maria Enrica Zamorani, medico anestesia e riabilitazione dell’Ospedale Galliera; Giovanna Bianchi Carrà, docente ordinario di Medicina e Chirurgia dell’Università di Genova; Francesca Di Caprio, scrittrice; Nicoletta Sacchi, responsabile del Laboratorio Istocompatibilità dell’Ospedale Galliera; Alessandra Rissotto, giornalista; Alessandra Bucci, dirigente della Polizia di Stato; Rossella Garbarino Biggi, Associazione “Per il sorriso di Ilaria”; Anna Azzarita, Associazione “Emozioni giocate” di supporto alle persone disabili; Angela Burlando, dirigente della Polizia di Stato (alla memoria); Liliana Freddi De Stefanis, Presidente A.I.L. Liguria – Associazione Italiana contro le Leucemie – linfoma e mieloma.

FIDAPA BPW Italy è un’associazione composta, in Italia da circa 10.000 socie ed aderisce alla Federazione Internazionale IFBPW (International Federation of Business and Professional Women). È articolata in 300 Sezioni distribuite su tutto il territorio nazionale, raggruppate in 7 Distretti. La Federazione ha lo scopo di promuovere, coordinare e sostenere le iniziative delle donne che operano nel campo delle Arti, delle Professioni e degli Affari, autonomamente o in collaborazione con altri Enti, Associazioni ed altri soggetti.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: