Cronaca 

San Teodoro, ridipinta nella notte la scalinata dedicata dai tifosi genoani a Claudio “Spagna”

Ridipinta (per l’ennesima volta) nella notte la scalinata di via Bologna che porta alla chiesa modernista di San Marcellino. Da molti anni i tifosi genoani armati di pennello dipingono di rossoblu i gradini dedicandoli al tifoso Claudio Spagnolo pugnalato al cuore a Marassi prima della partita col Milan, nel 1995

Nonostante la commovente dedica, si tratta di un caso di vandalismo come tutti gli altri compiuti in città non solo dai supporter delle due squadre che fanno a gara per dipingere coi colori del cuore non solo le scale, ma anche strade, muri e persino monumenti. Sui muri della scalinata di San Teodoro ci sono anche molti graffiti non pertinenti al calcio.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: