In evidenza 

Rilevazioni BiDimedia, secondo le intenzioni di voto Bucci vincente al primo turno. Pd primo partito

«Il centrodestra ha una base di partenza di oltre il 40%, sotto il centrosinistra con il 44,5%. Sarà quindi il peso dei candidati a cambiare le carte in tavola?»

Intenzioni di voto politiche
«Prima di analizzare le intenzioni di voto per le elezioni comunali recita una nota di BiDimedia -, ci concentriamo sullo scenario politico della città e sui risultati di eventuali elezioni politiche a Genova. Primo partito risulta il Partito Democratico con oltre il 26% dei voti, che distacca di diversi punti Lega e Fratelli d’Italia rispettivamente al 18% e al 16.5%. Si assiste dunque ad una lotta per la leadership nel centrodestra. Più lontano il M5S che otterrebbe circa l’11% dei consensi, mentre risulta ridotta ai minimi termini Forza Italia sotto il 6%. Buon risultato per la federazione di Azione e +Europa con il 5.4%, mentre i partiti minori di sinistra (Sinistra Italiana, Europa Verde e Articolo 1) si spartiscono circa il 7% dei consensi».

Il gradimento della giunta

Secondo BiDimedia, il sindaco uscente è apprezzato dal 51% dei genovesi: questo l’esito della domanda sull’operato dell’amministrazione uscente. «Un risultato . spiega la nota -. lusinghiero per il sindaco che, terminato il suo mandato, ha deciso di ricandidarsi. In particolare,  il 93% degli elettori di Centrodestra ha
apprezzato l’operato di Bucci, praticamente l’unanimità. Percentuale discretamente alta anche tra gli elettori di Centrosinistra: uno su quattro apprezza il sindaco uscente di Centrodestra».

Le intenzioni di voto ai candidati

«Dai risultati del nostro sondaggio sembra molto probabile che Genova abbia un sindaco eletto già al primo turno – si legge, ancora, nella nota -. Il primo cittadino uscente Marco Bucci del centrodestra risulta in netto vantaggio e ampiamente sopra la soglia del 50% dei voti: ottiene infatti oltre il 55% dei consensi dei genovesi. Risulta dunque nettamente staccato il candidato progressista Ariel Dello Strologo, che si ferma sotto il 40% dei voti. I candidati minori si devono accontentare delle briciole: Mattia
Crucioli di Insieme per la Costituzione è accreditato al 2.4%, sostanzialmente allo stesso risultato di Antonella Marras di La Sinistra Insieme. Cinzia Ronzitti (PCL), Martino Manzano Olivieri (3V) e Carlo
Carpi (Insieme per Genova) sono tutti e tre sotto lo 0,5%».

I dati delle liste

Come accade per le intenzioni di voto politiche, anche alle comunali il Partito Democratico sarebbe primo partito cittadino, pur con un risultato inferiore dovuto alle liste civiche presenti nella competizione amministrativa (22.1%). Lotta a tre tutta interna al centrodestra per il secondo posto: Vince Genova (la lista civica del sindaco Bucci) si attesta al 12.7%, seguita dalla Lega con l’11.5% e da Fratelli d’Italia con il 10.8%. Buon risultato anche per la lista del governatore della Liguria Toti che otterrebbe il 9.1%. Nel
centrodestra poi tutte le altre liste si accrediterebbero sotto il 4%. Nell’alleanza giallo-rossa il Movimento 5 Stelle è rilevato solo al 5.1%, superato sia dalla lista Genova Civica che dalla lista Europa
Verde con Sansa-Linea Condivisa. Complessivamente lo schieramento di centrodestra (che in queste comunali può contare anche sull’appoggio di Azione e Italia Viva) ottiene il 54.3%, mentre quello rosso-giallo il 40.2%. L’affluenza prevista è intorno al 52%, in aumento di circa 3-4 punti sul 2017.

Il ballottaggio

«Nell’improbabile caso che la competizione si trascini fino al ballottaggio – dicono a BiDimedia -, comunque non sembra esserci storia. Il primo cittadino uscente Bucci otterrebbe infatti oltre il 58% dei voti, lasciando sotto il 42% lo sfidante progressista Dello Strologo. L’affluenza in questo caso scenderebbe a circa il 47% rispetto al primo turno, ma pur sempre in aumento rispetto alle comunali precedenti».

Probabilità di vittoria e previsioni

«I genovesi sembrano essere certi della vittoria del sindaco Bucci. Quasi il 68% degli elettori, infatti, ritiene che il primo cittadino riuscirà a confermarsi a Palazzo Tursi. Viceversa solo il 14% crede alla vittoria dello sfidante Ariel Dello Strologo. La partita sembra dunque essere sostanzialmente chiusa».

Le note metodologiche, così come l’intero sondaggio, verranno caricate
appena possibile sul sito ufficiale dei sondaggi politici:
http://www.sondaggipoliticoelettorali.it/

(Sondaggio BiDimedia in collaborazione con Genova Today)

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: