Comunicazione elettorale 

Bucci: «Ecco il resoconto dei 5 anni di lavoro per la città»

Comunicazione elettorale a cura del candidato

Sul sito internet del candidato sindaco «i cinque anni di lavoro per Genova dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Marco Bucci»

È stato pubblicato sul sito www.buccisindaco.it il resoconto dettagliato del lavoro fatto negli ultimi cinque anni dall’amministrazione comunale.

Il report è suddiviso in capitoli che riassumono attraverso immagini, numeri e percentuali, ciò che è stato realizzato per la città: dagli investimenti ai grandi progetti urbanistici, dalle nuove infrastrutture alle operazioni di restyling, passando da manutenzione, difesa del suolo e investimenti in sicurezza e protezione civile.

Viene messo in luce anche quanto fatto per il sostegno alle fragilità, la scuola, il sostegno alle imprese, fino ad arrivare alla sezione dedicata a qualità della vita, cultura e grandi eventi, senza dimenticare sport, turismo e rapporti internazionali.

Una sezione è dedicata al lavoro fatto per la demolizione e ricostruzione del Ponte Morandi e ripercorre le principali tappe che hanno portato all’apertura al traffico del Ponte Genova San Giorgio, partendo dai primi interventi realizzati già il giorno stesso della caduta del viadotto Polcevera.

#allavoropergenova è l’hashtag che accompagna questa pubblicazione.

Il sindaco Marco Bucci dichiara: “Sono orgoglioso perché in questi anni di lavoro la città ha ripreso vita, ma è soprattutto cambiato il modo di pensare dei genovesi. Siamo passati da una città in cui si gestiva ed amministrava il declino a una città che ha intrapreso la rotta dello sviluppo e della crescita. Attività portuali e logistiche, alta tecnologia e turismo: sono i tre pilastri su cui abbiamo investito, e continueremo a farlo, per il futuro di Genova. I numeri di questi cinque anni ci danno ragione. Oggi si apre una nuova era: anche grazie al PNRR avremo 8 miliardi da spendere per la città nei prossimi cinque anni e potremo trasformare il progetto di cui abbiamo già gettato le basi in una realtà stabile e duratura”.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: