Giro d'Italia 

Al Giro d’Italia con la Ferrovia Genova Casella

La Ferrovia Genova Casella rappresenta la modalità più agevole per consentire ai tantissimi appassionati di ciclismo di raggiungere comodamente alcune zone interessate dal transito dei corridori. Le fermate più vicine al passaggio della corsa sono quelle di Trensasco, Campi, Pino e Torrazza

Giovedì 19 maggio il Giro d’Italia 2022 sarà in Liguria. Il percorso della tappa Parma – Genova vedrà i corridori affrontare anche l’impegnativa salita da San Gottardo al valico di Trensasco.

Per questa importante occasione, giovedì 19 maggio, AMT ha predisposto le iniziative di seguito indicate:

  • per la sola tratta della ferrovia da Genova a Torrazza potranno essere eccezionalmente utilizzati, oltre ai titoli di viaggio vigenti, anche i biglietti ordinari urbani 100 minuti da € 1,50 ed integrati da € 1,60, nonché il biglietto 24 ore Genovapass;
  • le biciclette al seguito, trasportate secondo le consuete modalità e fino ad esaurimento posti, viaggeranno gratuitamente;
  • con le corse da Genova delle ore 9.00 e da Casella delle ore 16.38 verrà messa in composizione la carrozza attrezzata al trasporto bici senza necessità di prenotazione.

“Il Giro d’Italia, che torna in Liguria dopo sette anni, è una festa di sport che coinvolge tutti i territori toccati dalla  gara e le tante iniziative che vengono promosse per le due tappe liguri ne sona un a prova – dichiara l’Assessore ai Trasporti di Regione Liguria – Il connubio bici più treno è sempre più consolidato sulla Ferrovia Genova Casella: pertanto non c’è migliore occasione del passaggio del Giro d’Italia per invogliare appassionati della bicicletta e turisti ad utilizzare il trenino per vedere da vicino i campioni del pedale. La sinergia tra Regione, Comune di Sant’Olcese e AMT è la dimostrazione che unendo le forze si possono realizzare belle iniziative come questa”.

“Ringrazio AMT per aver dato seguito a questa bella iniziativa dichiara il Sindaco di Sant’Olcese – sviluppata in sinergia tra la stessa AMT, la Regione Liguria e il Comune di Sant’Olcese. Questa azione, messa in campo per il Giro d’Italia, fa risaltare maggiormente l’importanza di investire ancora di più sulla Ferrovia Genova Casella, un mezzo di trasporto storico che viene utilizzato ogni giorno dai cittadini di Sant’Olcese e da tutti quelli dei comuni dell’entroterra per recarsi a Genova”.

“Il trasporto pubblico fa vivere il territorio servito e ci fa sempre piacere quando ci sono proposte e stimoli che ne favoriscano l’uso – dichiara Marco Beltrami, Presidente di AMT – E’ poi particolarmente interessante che l’iniziativa di oggi riguardi l’integrazione treno-bici: rafforza una progettualità che come AMT abbiamo avviato e stimola il continuo arricchimento del servizio con proposte innovative. Ringrazio la Regione per il costante supporto che ci fornisce nel potenziamento della ferrovia Genova-Casella e il Comune di Sant’Olcese per la continua collaborazione”

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: