Ubriaco in via Bobbio sfascia due auto della Polizia locale con una scala di ferro

È successo alle 21 di questa sera all’altezza di scalinata Montaldo. L’uomo che dava in escandescenze è stato, poi, fermato da personale in borghese della Polizia di Stato che è riuscito ad avvicinarlo mentre la polizia locale lo distraeva

Una pattuglia della Polizia locale del 4º distretto (Unità operativa Valbisagno), in rientro dal servizio prestato allo stadio per la partita di calcio, ha visto in via Bobbio un uomo che dava in escandescenze e si è fermata, chiedendo ausilio ai colleghi.

Sul posto sono giunte varie pattuglie. L’energumeno si è armato prima di un bastone di ferro, che ha cominciato a brandire contro gli agenti, poi addirittura di una scala di metallo che ha abbattuto più volte su due veicoli di servizio: un’auto, che è risultata la più danneggiata (nella foto) e un fuoristrada che ha riportato danni limitati.

Si sono avvicinati anche alcuni agenti della Polizia di Stato in borghese che, approfittando del fatto che l’uomo inveiva e si scagliava contro il personale in divisa, sono riusciti ad avvicinarsi e a fermarlo. Si sta valutando se chiedere un tso per l’uomo in agitazione psicomotoria e in stato di ebbrezza.

Aggiornamento: l’uomo è stato portato in questura dove è arrivato il personale del reparto Giudiziaria della Polizia locale per il fotosegnalamento. Il violento è stato arrestato e sarà processato martedì per direttissima. Nell’attesa, è stata disposta per lui la permanenza domiciliare. Il suo comportamento continua ad essere aggressivo e gli agenti sono in attesa del giudizio del medico per il tso.

Non ci sono agenti feriti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: