Europa Verde, Linea Condivisa e Lista Sansa insieme per sostenere il candidato sindaco Dello Strologo

I tre soggetti politici sosterranno sotto un unico simbolo, alle prossime Amministrative, il candidato sindaco del centrosinistra

«Il valore politico di questa lista è molto importante, non si tratta solo di un simbolo ma della costruzione di un’alleanza per il futuro che tenga insieme diverse culture politiche coniugando la giustizia ambientale con la giustizia sociale – spiega il co-portavoce nazionale di Europa Verde – Verdi, Angelo Bonelli -. La transizione ecologica è una grande sfida ma in Italia manca la strategia per creare lavoro e contemporaneamente creare benefici da una politica energetica nuova. Noi vogliamo dare risposte ai ragazzi di Fridays for Future mettendo insieme le migliori intelligenze, le migliori realtà civiche e quelle territoriali. Oggi guardiamo alle elezioni Amministrative di Genova e La Spezia, ma questa alleanza sarà in grado di dare un importante contributo anche a livello nazionale”.

«Spesso dopo le elezioni i partiti vanno ognuno per conto proprio, invece questo progetto politico è il tentativo di dare un seguito all’esperienza delle Regionali – osserva Ferruccio Sansa, capogruppo dell’omonima lista in Consiglio regionale -. Un anno e mezzo fa abbiamo gettato un seme. Da quel seme è nata l’alleanza che presentiamo oggi e che non è funzionale solo alle elezioni Amministrative. Vogliamo diventare una grande novità nel panorama politico nazionale e locale mettendo al centro il tema dell’Ambiente, coniugandolo al lavoro, ai giovani, alla sanità. Non saremo la ‘lista dei no’, faremo delle proposte concrete e alternative per l’interesse delle persone».

«Linea Condivisa da sempre si batte per costruire progetti e idee per una nuova politica legata alla giustizia sociale e alla sostenibilità ambientale, mirando ad un progetto di Genova diverso da quello di adesso che Bucci sta costruendo – spiega Rossella D’Acqui, presidente di Linea Condivisa -. Abbiamo una convergenza di idee su molti temi con Europa Verde – Verdi e con la Lista Sansa, e siccome abbiamo anche una matrice genetica che aggrega, anziché dividere come purtroppo accade spesso a sinistra, pensiamo che sia importante dare vita a questa alleanza. Dobbiamo cambiare le prospettive di questa città. Una città che rischia di morire, in cui i giovani fuggono e dove alla rigenerazione urbana si preferiscono nuovi supermercati».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: