Confcommercio vara l’Associazione delle startup innovative

Uno step successivo alla recente creazione e operatività del progetto “Punto Impresa Futura”, lo Sportello d’ascolto informazione e orientamento dell’imprenditoria giovanile lanciato in chiusura del 2021 dall’associazione

Si allarga sempre di più l’attenzione di Confcommercio Genova all’imprenditoria giovanile e innovativa, oltreché alle tematiche del mondo startup. È stata costituita l’”Associazione Startup Innovative”, una nuova organizzazione all’interno dell’universo di Confcommercio Genova e del suo Gruppo Giovani che si dedicherà in modo specifico allo studio dei problemi della categoria, tutelandone gli interessi nel dialogo col mondo istituzionale e produttivo e operando attivamente a supporto delle imprese rappresentate.

«L’impresa giovanile e il mondo startup possono davvero rappresentare dei capisaldi su cui puntare, sia a livello locale che nazionale – ha commentato Paolo Odone, presidente Confcommercio Genova – Attraverso l’attivazione di questa nuova associazione, Confcommercio Genova sarà in grado di rispondere alle nuove esigenze di un mondo imprenditoriale in grande crescita, favorendo il sostegno a nuove forme d’imprenditoria e promuovendo la cultura d’impresa».

Eletta presidente della nuova associazione Fosca Basso, già membro del Consiglio direttivo del Gruppo Giovani Confcommercio Genova e CEO di Humana Vox, startup innovativa a vocazione sociale al servizio dell’assistenza sanitaria territoriale. Vice presidente vicario sarà invece Giovanni Ghigliotti, anche lui componente del Gruppo Giovani e CEO della startup Lesson Boom, piattaforma che unisce sportivi e professionisti del settore.

«L’opportunità dataci da Confcommercio e la sfida che abbiamo lanciato sono molto avvincenti – ha detto la neo presidente di Associazione Startup Innovative, Fosca Basso – All’Associazione Startup Innovative potranno aderire moltissime realtà imprenditoriali, che hanno come comune denominatore i temi dell’innovazione, oltre a organismi di ricerca, incubatori, distretti innovativi e cluster tecnologici. A Genova c’è un tessuto interessantissimo e con grandi potenzialità che abbiamo l’obiettivo di ascoltare, aggregare e far crescere il più possibile attraverso progetti, idee, eventi e iniziative».

«La nascita di questa nuova realtà inorgoglisce e stimola ulteriormente tutto il nostro Gruppo – ha concluso Daniele Pallavicini, presidente Gruppo Giovani Confcommercio Genova – Come abbiamo già sottolineato in passato, oggi l’innovazione e la digitalizzazione da un lato hanno accelerato positivamente alcuni processi ma dall’altro hanno aumentato il rischio di far venire meno valori come la cultura d’impresa, la formazione imprenditoriale e lo spirito collaborativo tra imprese: principi su cui l’Associazione Startup Innovative porrà l’accento in modo significativo»,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: