20mila noci di cocco piene di coca dalla Colombia verso il porto di Genova, è caccia ai destinatari della spedizione

I narcotrafficanti toglievano il liquido contenuto nelle drupe per sostituirlo con lo stupefacente in stato liquido. Il container è stato sequestrato dalle forze dell’ordine locali a Cartagena. A Bogotà si cerca lo speditore, mentre in Italia sono state avviate le indagini per individuare organizzazione destinataria del carico

Le noci di cocco contenute nel container erano state inserite in oltre 500 sacchi di tela, come accade per le normali esportazioni del prodotto. Un sistema ingegnoso e laborioso attraverso il quale iI narcotrafficanti pensavano di superare i controlli e non dare nell’occhio. Forse per una soffiata, invece, le forze dell’ordine locali sono riuscite a individuare il carico “speciale”, sequestrato dalla Procura di Bogotà

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: