Il dramma tra Polonia e Bielorussia, doppio evento al Kowalski e al Nickelodeon

Il 17 dicembre, vigilia della Giornata internazionale per i diritti dei migranti, Arci Liguria e Ristorante Kowalski, in collaborazione con Nickelodeon e Bratanki, organizzano a Genova un doppio evento sulla drammatica situazione al confine tra Polonia e Bielorussia. Incontro, film “Non cadrà più la neve”, djset e aperitivo

Si inizia alle 18, con la presentazione del progetto “Da quassù non ci sono confini” presso il Ristorante Kowalski (via dei Giustiniani 3r): si parlerà della situazione drammatica che stanno vivendo i migranti nella foresta gelida al confine tra Polonia e Bielorussia e verranno presentate le cartoline per partecipare alla raccolta fondi, la cui finalità sarà illustrata nel corso della serata. Sarà presente l’eurodeputato Brando Benifei e parteciperà in collegamento Filippo Miraglia, responsabile immigrazione Arci Nazionale.Ingresso gratuito.Si prosegue alle 20.15 al Nickelodeon di Via della Consolazione 1, con dj set in vinile a base di Funk dall’Est Europa proposto da Bokobrody Selecter, con aperitivo a cura del Kowalski.A seguire proiezione del film: “Non cadrà più la neve” della regista polacca Małgorzata Szumowska. Il film è stato presentato in concorso alla 77ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e scelto per rappresentare la Polonia nella categoria per il miglior film internazionale ai Premi Oscar 2021.Ingresso € 10,00.

Il doppio evento è organizzato dal Ristorante Kowalski e Arci Liguria, in collaborazione con il Cineclub Nickelodeon e l’Associazione Bratanki e con il sostegno di Arci Genova e Arci Solidarietà Genova.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: