Agli arresti domiciliari, va in giro e dà in escandescenza. Arrestato dalla Polizia

Ieri pomeriggio sono giunte al 112 NUE molteplici segnalazioni da parte dei residenti, circa la presenza di un uomo molto alterato che, in strada e nel supermercato di zona, urlava frasi ingiuriose e minacciava chi incontrava e dava calci alle porte che trovava al suo passaggio

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato in via Rino Mandoli alle 14:45 un 21enne senegalese per i reati di evasione e resistenza a P.U., denunciandolo altresì per oltraggio a P.U. e rifiuto di fornire le proprie generalità.

Gli operatori dell’UPGSP, giunti sul posto, hanno rintracciato l’uomo all’interno dello stabile dove abita. Alla vista dei poliziotti ha indirizzato le frasi ingiuriose contro di loro, oltre che contro il mondo intero, ha opposto resistenza al controllo e si è rifiutato di fornire i documenti. 

Portato in Questura si è appurato che il 21enne è sottoposto alla misura degli arresti domiciliari con divieto di allontanarsi dalla sua abitazione senza l’autorizzazione del Giudice.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: