Cronaca 

Lancia un estintore nell’atrio della stazione Brignole. Bloccato dalla Polfer

Il trentaquattrenne era ubriaco. Ha staccato l’estintore dal cassetto a muro e lo ha lanciato. Il tonfo ha spaventato tutti i presenti. Denunciato per danneggiamento aggravato

Un cittadino polacco di 34 anni, in stato di ebbrezza alcolica, qualche sera fa ha estratto un estintore dal cassetto a muro nell’atrio principale della stazione di Genova Brignole e lo ha lanciato in mezzo alla sala d’aspetto, a pochi metri da alcuni viaggiatori che si trovavano seduti sulle panchine. Il forte rumore provocato dall’oggetto caduto al suolo ha attirato l’attenzione di una pattuglia della Polfer che stava vigilando la stazione.  Mentre l’uomo ha afferrato l’estintore per ripetere il gesto, gli agenti sono intervenuti e lo hanno subito bloccato. Accompagnato in ufficio, lo straniero è risultato senza fissa dimora sul territorio nazionale e con diversi precedenti penali, alcuni dei quali per fatti analoghi.  Riportato alla calma, gli agenti lo hanno denunciato per danneggiamento aggravato.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: