Incendio al Cep nella notte. Minacciate le case

I Vigili del fuoco e i Volontari anticendio boschivo hanno lavorato più di ore per avere ragione delle fiamme ed evitare che raggiungessero le case

Il rogo è divampato intorno all’una di stanotte. Sul posto cinque squadre di vigili del fuoco dalla Centrale e dal distaccamento di Multedo che hanno lottato contro le fiamme e contro il vento forte che le aiutava a propagarsi velocemente.

Si tratta dell’ennesimo incendio doloso che viene appiccato al Cep, nelle aree verdi tra via Novella e via Martiri della Benedicta.

Attualmente continua la sorveglianza per scongiurare la ripresa delle fiamme.

In copertina: foto d’archivio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: