Ruba merce al supermercato e aggredisce il vigilante. Arrestato dalla Polizia

Ieri pomeriggio, la Polizia di Stato ha arrestato in via Adamo Centurione per tentata rapina impropria un 46enne pluripregiudicato per reati contro il patrimonio

L’uomo, un italiano, si è introdotto all’interno di un supermercato e, dopo aver prelevato numerosi generi alimentari occultandoli all’interno di uno zaino, si è diretto a passo spedito verso l’uscita senza acquisti. L’addetta alla vigilanza che lo aveva visto mentre prelevava la merce, gli si è parata davanti inviandolo a mostrare il contenuto della borsa. Il 46enne, per guadagnarsi la fuga, l’ha spinta con violenza riuscendo così ad aprirsi un varco e scappare, lasciando però lo zaino tra le sue mani.

Dopo essersi ricordato che all’interno, oltre alla refurtiva, c’erano anche i documenti d’identità e il cellulare, l’uomo è tornato indietro ed ha tentato nuovamente di aggredire la donna che, a quel punto, aveva già richiesto l’intervento della Polizia e allertato i dipendenti del supermercato. In pochi minuti è giunta sul posto la volante dell’U.P.G.S.P. che ha fermato il taccheggiatore traendolo in arresto e recuperato la merce rubata il cui valore commerciale ammontava a 107 euro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: