Fratellini di 12 e 3 anni (in passeggino) dispersi ieri. Ritrovati dai Carabinieri del Radiomobile in centro storico

Quale genitore non ha vissuto almeno una volta l’incubo di aver smarrito il figlio? A volte basta girarsi un attimo e i piccini sembrano scomparsi nel nulla. È successo ieri nel parco di Castello D’Albertis da cui si sono allontanati due fratellini. Immediatamente i genitori hanno chiesto aiuto ed è partita la macchina delle ricerche durate qualche ora, fino a quando i militari dell’Arma non hanno trovato i bimbi in piazza Fossatello, nel centro storico

Sono sfuggiti al controllo dei genitori a Castello D’Albertis nel pomeriggio di ieri. Mamma e papà hanno dato l’allarme e sono subito cominciate le ricerche, durate per qualche ora. Fino a quando la pattuglia dei militari dell’arma non li ha trovati in piazza Fossatello dopo che avevano percorso tutta strada da soli da Castelletto. Le pattuglie dei Carabinieri li stavano cercando ovunque e quando hanno visto i due che corrispondevano alla descrizione, da soli, nel centro storico, li hanno chiamati per nome. È finita con un pezzo di focaccia offerta perché si rifocillassero, grandi sorrisi e qualche foto con il berretto dei Carabinieri in testa e la paletta del Radiomobile in mano sotto gli occhi dei passanti. Poi, la riconsegna ai genitori, finalmente sollevati e grati ai militari dell’Arma.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: