Cronaca 

Largo Zecca, controlli Amt. L’11% viaggia a scrocco sul bus

In azione 12 controllori per 4 ore. Verificati i biglietti di 1.894 passeggeri, 197 ne erano sprovvisti

Ieri pomeriggio, venerdì 20 agosto, 12 controllori Amt hanno presidiato la fermata bus di largo Zecca controllando le linee 18, 20, 34, 35, 39 e 40. Durante le 4 ore di controllo, dalle 14 alle 18, sono stati verificati 1.794 passeggeri ed emesse 197 sanzioni. Il tasso di evasione riscontrato è stato pari all’11%.

57 dei passeggeri sanzionati hanno regolarizzato la loro posizione pagando l’oblazione direttamente al Verificatore.

Le costanti azioni di controllo ad alta visibilità da parte dei Verificatori AMT, oltre alla normale attività quotidiana di verifica, permettono di contrastare il fenomeno dell’evasione tariffaria. Tale attività è strategica per l’azienda e tutela tutti coloro che utilizzano correttamente il mezzo pubblico.

Il piano aziendale di controlli sui mezzi pubblici proseguirà anche nelle prossime settimane nelle diverse aree del territorio genovese e metropolitano.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: