Tragico rogo a Carignano, muore 79 enne. Evacuato il palazzo

La figlia dell’uomo è stata trasportata in codice rosso al San Martino. Altri due intossicati al Galliera. Per adesso sono inagibili gli ultimi 3 piani del palazzo di via dei Sansone

Questa notte i Vigili del Fuoco di Genova della sede centrale, sono intervenuti in Via dei Sansone per l’incendio di un appartamento posto all’ultimo piano di uno stabile di otto piani. All’arrivo sul posto era individuabile una persona affacciata alla finestra alla ricerca di aria respirabile. Dopo aver sfondato la porta di ingresso, è stato possibile procedere al salvataggio di una donna di 44 anni trasportata in codice rosso al San Martino. Solo una successiva ricerca nell’appartamento faceva individuare il corpo esamine del padre della donna, di 79 anni, per il quale sono stati inutili i tentativi di rianimazione. Durante le operazioni di soccorso l’intero stabile è stato evacuato.
Sul posto anche la Polizia locale e la Polizia di Stato.
È successo alle 03.40. Altre due persone di altri due interni sono stati trasportati in codice giallo al Galliera per intossicazione da fumo.
L’edificio in un primo tempo fatto completamente evacuare dai Vigili del Fuoco, al momento rimangono interdette le abitazioni dal 6º all’8º piano, che a breve dovrebbero ritornare agibili con esclusione dell’interno in cui è scoppiato il rogo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: