Rubano borsello a una suora in chiesa. Arrestati dai CC

Due quarantanovenni pizzicati in flagrante dal Nucleo Radiomobile

Carabinieri dell’aliquota Operativa della Compagnia di Ge-Centro, durante un servizio finalizzato a prevenire i reati predatori, nei pressi di una canonica situata nel centro cittadino, arrestavano in flagranza di reato due 49enni genovesi, con pregiudizi di polizia, per “furto aggravato”. I due, venivano sorpresi dopo aver asportato il borsello di una suora all’interno della chiesa di Santa Maria sita in Piazza Santa Marta. La religiosa accortasi del furto ha dato l’allarme che ha permesso ai militari di intervenire immediatamente e catturare i malfattori che dopo l’identificazione e le formalità di rito, venivano collocati presso le camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo. Borsello e il suo contenuto è stato recuperato e restituito.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: