Sampierdarena, si spegne monsignor Carlo Canepa

Oggi si è celebrato il rosario nella “sua” chiesa di S. Maria della Cella e San Martino, dove è allestita la camera ardente. Alle 20:30 veglia di preghiera. Il funerale verrà celebrato sabato 17 luglio alle ore 11 in Cattedrale

Nel giorno del suo 77º compleanno, giovedì 15 luglio è deceduto monsignor Carlo Canepa, vicario territoriale del Vicariato di Sampierdarena; parroco di S. Maria della Cella e S. Martino di Sampierdarena; amministratore parrocchiale di S. Giovanni Battista in Mongiardino Ligure, di S. Pietro in Vergagni, di S. Ruffino in Cerendero, del SS. Nome di Maria in Frassinello, di S. Michele in Clavarezza, di S. Lorenzo in Pareto, di S. Maria Assunta in Senarega, di S. Maria delle Grazie in Carsi; Canonico Onorario del Capitolo della Chiesa Metropolitana; Cerimoniere aggiunto del Maestro delle celebrazioni liturgiche dell’Arcivescovo; Membro del Consiglio presbiterale.

Il Rosario è stato recitato oggi, venerdì 16 luglio, alle ore 17 nella Chiesa di S. Maria della Cella e S. Martino di Sampierdarena, dove è allestita la camera ardente; alle ore 20:30 nella stessa Chiesa veglia di preghiera. Il Santo Rosario verrà recitato alle ore 20:30 anche nella Chiesa di San Giorgio di Busalla.

La cara salma verrà poi tumulata a Marmassana, nel comune di Isola del Cantone, in Val Vobbia.

Foto: “A Compagna”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: