Caruggi: arriva il primo mezzo elettrico di Amiu per la pulizia del centro storico

Emissioni e rumori zero per un servizio mirato al centro storico a basso impatto ambientale. Il primo mezzo elettrico di Amiu, che sarà impiegato per alcuni servizi dedicati al centro storico e che rientra tra le azioni previste sulla pulizia del Piano integrato Caruggi, è stato presentato questa mattina in Campetto

«Grazie all’impegno sinergico ad Amiu sul centro storico – ha detto l’assessore all’ambiente Matteo Campora – è stato fatto un grande sforzo di investimenti sul servizio nel centro storico. Il rinnovo della flotta con mezzi elettrici ed Euro 6 porterà indubbi benefici all’intera area della città vecchia. Con i nuovi ecopunti, il ritiro degli ingombranti in appuntamenti ad hoc, gli ecocompattatori per plastica e lattine, i punti di informazione ambientale il Centro Storico si sta distinguendo sempre di più come area per le buone pratiche dal punto di vista ambientale, un modello esportabile anche negli altri quartieri di Genova».

«L’introduzione di mezzi elettrici – ha commentato il presidente del Municipio Centro Est Andrea Carratù – può rappresentare quella svolta attesa da tempo per gli abitanti del centro storico che devono, storicamente, fare i conti ogni giorno con attività dal forte impatto acustico, in particolare durante alcune ore della prima mattina. L’arrivo in servizio di mezzi silenziosi rappresenta un importante segnale concreto di attenzione dell’amministrazione ai cittadini del centro storico».

Fornito dall’azienda Gorent spa, specializzata in mezzi a zero impatto ambientale per la pulizia urbana, il mezzo è stato personalizzato, insieme ai loghi istituzionali, con la nuova campagna di sensibilizzazione alla raccolta differenziata “Voglio rifarmi una vita!”. Verrà utilizzato per diversi servizi della gestione rifiuti della parte antica della città, in particolare sarà impiegato per lo svuotamento dei 250 cestini gettacacarta, i così detti “sabaudi” e “mezzi sabaudi”, e nel servizio porta a porta per gli operatori commerciali per il ritiro di carta e cartone e del rifiuto organico. 

Al nuovo mezzo elettrico, entro la fine di luglio se ne aggiungerà un altro, entrambi a noleggio, che andranno ad affiancare una serie di nuovi mezzi di proprietà che permetteranno la progressiva sostituzione dell’attuale parco mezzi aziendali dell’unità territoriale AMIU del centro storico e del centro commerciale con automezzi ecologicamente più sostenibili, a emissioni zero o con motorizzazioni Euro 6 o superiori.

«AMIU dal 2021, grazie anche al nuovo contratto di servizio ha un piano di investimenti nel parco mezzi che si traguarda al 2024 per diversi milioni di euro – aggiunge Pietro Pongiglione, presidente AMIU Genova – Trasformare la propria flotta aziendale, in un sistema a basso impatto ambientale e sempre più sostenibile, è il nostro obiettivo per i prossimi anni. La cura per l’ambiente, infatti, passa attraverso queste attività che testeremo sempre più, anche per verificarne l’effettiva utilità ed efficacia dal punto di vista operativo».

L’Ecovan +, isola ecologica mobile AMIU, sarà presente il prossimo giovedì 22 luglio dalle ore 13,30 alle 16,30 in piazza del Campo: iniziativa sempre molto gradita e “gettonata” dagli abitanti del centro Storico per il conferimento corretto e controllato dei rifiuti ingombranti oppure i RAEE, rifiuti elettrici ed elettronici e ancora quelli pericolosi e speciali di provenienza domestica. È sempre attivo il servizio di ritiro a domicilio gratuito a piano strada che si può prenotare chiamando il numero verde (gratuito da rete fissa) 800 95 77 00 oppure da mobile al call center 0108980800.

Anche ad agosto sono previsti appuntamenti con l’Ecovan+: giovedì 12 agosto in piazza san Giorgio e il 26 agosto in piazza del Campo l’orario sarà dalle 13,30 alle 17,00.

Proseguono poi le attività di trasformazione degli ecopunti ad accesso controllato, infatti per il mese di agosto è prevista l’attivazione dell’Ecopunto Cavour, accanto alla Casa del Boia, nella zona del Molo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: