Tragedia della solitudine, 72enne trovato morto in casa sulle alture di Pegli

I vicini, non avendolo più visto uscire ed entrare, hanno chiamato i soccorsi. I Vigili del fuoco, intervenuti con la Polizia locale, hanno forzato la porta dell’appartamento e hanno trovato il corpo dell’uomo ormai privo di vita

Nel tardo pomeriggio in via Vianson è intervenuta la Polizia locale dell’Unità operativa Ponente, sollecitata da alcuni cittadini della zona, preoccupati per non aver incontrato l’anziano da alcuni giorni e dal fatto che dalla sua casa non provenivano rumori. Visto che nessuno apriva la porta, è stato chiesto l’intervento dei Vigili del fuoco che ha dato corpo ai timori della gente della zona: l’anziano era infatti morto nella sua casa senza che nessun altro che i vicini si fosse preoccupato per lui. Sul posto anche pattuglie del nucleo Infortunistica del reparto Giudiziaria per gli accertamenti del caso.

In copertina: foto d’archivio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: