Pusher scappa dalla Polizia locale e si getta in mezzo alla strada, investito da un veicolo in via Gramsci

Non è in pericolo di vita, ma le sue condizioni sono gravi. Piantonato al pronto soccorso

Oggi alle 12:20 una pattuglia del nucleo Centro storico dell’Unità territoriale Centro della Polizia locale ha fermato un soggetto centroafricano sospetto in piazza dello Statuto. L’uomo ha tentato di prendere tempo in ogni modo quando gli operatori gli chiedevano documenti e generalità, poi è fuggito improvvisamente, attraversando via Gramsci e intersecando il transito delle vetture nei due sensi. Nella seconda semicarreggiata è stato travolto da un autocarro che procedeva da ponente verso levante. Il guidatore non ha potuto evitare l’impatto. Il fuggitivo, cadendo, ha sbattuto la testa contro un marciapiede. Soccorso dal 118, è stato trasportato al pronto soccorso del San Martino in codice rosso. Dopo le prime visite dei sanitari risulta non essere in pericolo di vita: la prognosi è di 15 giorni. I rilievi dell’incidente sono stati effettuati del nucleo Infortunistica del reparto Giudiziaria della Polizia locale.
Gli agenti hanno avuto modo di vedere che ha ingoiato alcuni ovuli che teneva in bocca e che contengono, presumibilmente, sostanza stupefacente. Al momento lo straniero è piantonato in ospedale in attesa della Tac per capire quanti siano gli involucri ingeriti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: