La tempesta perfetta paralizza il ponente: lavori a Cornigliano, corteo sulla Guido Rossa, ingorgo per imbarco traghetti

Il varco San Benigno del terminal Sech ha smesso “a sorpresa” (ma nemmeno troppo, visto che d’estate succede continuamente) di ricevere camion per oltre 2 ore, dalle 7:20 elle 9:30. A questo si aggiungono code e disagi per i lavori sulle autostrade. I commercianti di via Cornigliano: «Vediamo sempre poca gente a lavorare nei cantieri e siamo in questa situazione da quasi due anni, dal luglio 2019. È evidente che una sola corsia per senso di marcia non basterà»

Tutto paralizzato il traffico urbano dal confine ovest di San Teodoro fino a Sestri Ponente. Si sommano le code per accedere al porto (dove, come al solito, gli ingressi avvengono molto a rilento), la chiusura di strada Guido Rossa per la manifestazione Ilva, i lavori in via Cornigliano.

La disperazione dei commercianti di Cornigliano

Esausti i commercianti di Cornigliano che da tempo lamentano che, a loro parere, gli operai al lavoro sarebbero sempre troppo pochi, spesso non più di quattro o cinque, e temono per questo che i tempi saranno ancora lunghi, anche se nel corso dell’ultimo incontro con una trentina di loro l’assessore ai lavori pubblici Pietro Piciocchi avrebbe assicurato che tutto sarà concluso entro agosto.

«In giornate come questa – dice Monica Albanese, una dei commercianti del Civ, a nome di tutti – appare evidente come una sola corsia per senso di marcia in via Cornigliano non può bastare. La protesta dei lavoratori ex Ilva è sacrosanta. Potrebbero esserci altre manifestazioni di questa o altre aziende in futuro o per qualsiasi motivo si potrebbe dover chiudere la Guido Rossa. Come si pensa che una corsia per senso di marcia in via Cornigliano possa bastare?».

Il progetto di via Cornigliano

Il caos irrisolto dei varchi portuali che tiene in ostaggio la città

Stamattina, a partire dalle ore 7,20 il varco portuale San Benigno Terminal Sech ha smesso di ricevere mezzi pesanti e si sono formati incolonnamenti su tutto il ponte elicoidale. La Polizia locale ha avvisato la Capitaneria di porto, che non era a conoscenza della situazione e ha inviato personale a verificare la situazione. Il varco è rimasto chiuso più di due ore, con i camion che paralizzavano sia la viabilità urbana sia il casello di Genova Ovest, la A7, la A10.
Solo a partire dalle ore 9,30, il varco san Benigno riceve nuovamente il flusso dei mezzi pesanti e lento miglioramento della situazione.

Ponente paralizzato sino a Sestri

La strada Guido Rossa rimane chiusa in entrambi i sensi di marcia a causa manifestazione ex-Ilva. Tutte le pattuglie della Polizia locale della zona sono impegnate nel quasi impossibile compito di migliorare la viabilità. Le via Siffredi e Cornigliano sono molto congestionate e per la direzione ponente la via Albareto presenta traffico molto intenso. Stessa situazione si verifica nella via Puccini in entrambi i sensi di marcia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: