50enne svizzera si fa male in escursione sul monte di Portofino, trasportata in barella, poi in idroambulanza

Sono intervenuti il Soccorso Alpino e i Vigili delFuoco oltre a una barca attrezzata della Croce Verde di Camogli

Intervento sul monte di Portofino per il Soccorso Alpino Liguria e i Vigili del Fuoco, cominciato intorno alle 13,30 per un intervento in zona Cala dell’Oro. Grazie all’idroambulaza della Croce Verde di Camogli, i tecnici del Soccorso alpino sono sbarcati a Cala dell’Oro e risaliti lungo la ripida scarpata fino al sentiero dove hanno trovato una donna svizzera di 60 anni con una brutta contusione alla caviglia sinistra che non le consentiva di proseguire la gita.
II tecnici del Soccorso Alpino hanno stabilizzato la caviglia e l’hanno imbarellata. Mediante una portantina, assicurata con corde, la donna è stata trasportata lungo il ripido sentiero in discesa che porta a Cala dell’oro. È arrivata anche una squadra dei vigili del fuoco. La donna è stata trasferita sull’idroambulanza della Croce Verde di Camogli per il trasporto al porto di Camogli dove era ad aspettarla l’ambulanza per il trasferimento in ospedale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: