Revocato il divieto di balneazione davanti al Rio Rexello e a Sturla Ovest

Ordinanza del Sindaco (in realtà firmata, stavolta, dal vice sindaco e assessore alla Salute Massimo Nicolò, su proposta dell’assessore all’Ambiente Matteo Campora), che libera gli ultimi due punti del litorale genovese su cui ancora insistevano i divieti. Le analisi Arpal hanno messo in luce che tutte le acque balneabili della città (sono, ovviamente, escluse quelle portuali) non sono inquinate e che, quindi, ci si può tuffare liberamente.

Continuano, comunque, le Analisi delle acque del litorale effettuate da Arpal in tutto il mar Ligure. 110 su 110 i punti conformi a Genova e nel territorio metropolitano.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: