2 Giugno, visita guidata alla scoperta delle acque del parco di Villa Duchessa di Galliera

Villa Duchessa di Galliera è famosa per le sue cascate, i laghetti, i giochi d’acqua del ninfeo. Ma da dove arriva tutta quest’acqua che riempie di vita e spettacolo il parco? Una visita guidata alla storia di Villa Duchessa e alla storia delle sue acque, con l’apertura straordinaria della piccola Grotta della Cisterna che funziona dal 1700

Al termine Luigi Olivo Bozzano, studente di 17 anni del Calvino, mostrerà i risultati delle sue analisi condotte nei laghi e nelle cascate del Belvedere, mostrando ai visitatori, al microscopio, i microrganismi presenti, indice di buona qualità ambientale delle acque che alimentano le cascate.
Luigi Olivo Bozzano è uno studente diciassettenne dell’Istituto di Istruzione Superiore I. Calvino di Sestri Ponente con una grande passione: lo studio dei microrganismi acquatici.
Ha una pagina di Instagram con quasi 1000 follower. @pondlife.04
Di sua iniziativa ha deciso di “analizzare” l’acqua delle cascate del Belvedere che hanno rivelato diverse sorprese, dimostrando quanto sia buono lo “stato di salute” delle acque nelle quali nuotano le nostre carpe e i nostri pesci rossi. Ecco qui la relazione delle sue ricerche:
“Dall’osservazione al microscopio – racconta Luigi – nell’acqua del castello, oltre alle alonelle, troviamo anche alcuni esseri a otto zampe che però non sono ragni ma tardigradi.
I tardigradi, conosciuti come “orsi d’acqua”.
I laghetti infatti presentano una buona varietà di microrganismi, molto importante per la salute dell’acqua”

La visita prevede:

INGRESSO NEL GIARDINO, AL TEATRO STORICO, GROTTA DELLA CISTERNA, GROTTE DELLE CASCATE ILLUMINATE E CASTELLO DEL BELVEDERE.

MAX 15 PERSONE

APPUNTAMENTO ORE 15.30 ALL’INGRESSO DEL PARCO

PRENOTAZIONI: info@villaduchessadigalliera.it
Su whatsapp: 3477276837

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: