22mila dosi “cold” prenotate dagli over 18, Toti va alla Fiera a fare i complimenti ai giovani

Il presidente della Regione ha anche spiegato che le dosi AstraZeneca e Johnson & Johnson sono state esaurite, ma ha aggiunto che la con le nuove dosi in arrivo anche la prossima settimana e quelle a venire saranno riaperte le prenotazioni. Secondo Toti, la copertura dell’intera popolazione avverrà durante l’estate

Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ha visitato oggi l’hub vaccinale al padiglione Jean Nouvel, alla Fiera, dove già oggi sono cominciate le vaccinazioni volontarie per gli over 18 con AstraZeneca e Johnson & Johnson. «Stiamo facendo un censimento sulle seconde dosi di AstraZeneca – ha detto il presidente della Regione – e un ulteriore censimento su Jonsohn & Jonsohn, potremmo avere ulteriori 10mila dosi da qua a qualche giorno».

«Credo che questi ragazzi abbiano dato una lezione agli adulti. È la lezione dei diciottenni, si vede che sono già maturi senza aver fatto l’esame di maturità – ha detto il presidente della Liguria . Hanno colto un’opportunità per mettersi in sicurezza e spero anche di dare una boccata di fiducia a un vaccino su cui noi grandi, francamente abbiamo fatto un po’ di confusione generando qualche incertezza all’opinione pubblica».

Toti ha anche ricordato di essersi prenotato anche lui per il vaccino AstraZeneca, disdettando l’appuntamento già ottenuto per il vaccino Pfizer. «Venerdì verrò a farmi un vaccino AstraZeneca, perché è giusto ovviamente fare quel che si consiglia di fare anche agli altri. Penso che sia giusto che la politica faccia sostanzialmente quello che dice. Sono contento che tanti ragazzi colgano questa opportunità».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: