Condannata per tentata rapina, si nascondeva in Riviera. Arrestata dai CC

La donna è stata condannata a 2 anni e 4 mesi di reclusione che sconterà a Pontedecimo

[continua sotto]

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Santa Margherita Ligure, a conclusione accertamenti, davano esecuzione all’ordine di custodia cautelare in carcere emesso dalla Procura Generale di Firenze nei confronti di una cittadina romena di anni 28, in Italia senza fissa dimora. Si era resa responsabile del reato di tentata rapina perpetrata in Chianti, in provincia di Firenze. Arrestata, dovrà espiare la pena di 2 anni e 4 mersi di reclusione. È stata tradotta presso la Casa Circondariale di Pontedecimo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: