“Gelato Day 2021”: la Liguria si sfida sul “mantecado” spagnolo

Crema antica alla vaniglia, salsa di arance, scaglie di cioccolato fondente. Questi gli ingredienti protagonisti del “mantecado”, il gusto di origine spagnola scelto per la nona edizione della Giornata europea del Gelato artigianale, in programma domani, mercoledì 24 marzo

Il 24 marzo è la Giornata europea del gelato artigianale: il gusto scelto per la nona edizione – a metà tra fisico e digitale – è lo spagnolo “mantecado”. Negri (Confartigianato): «Torniamo a celebrare in sicurezza una giornata importante per valorizzare sia le tradizioni artigiane, sia un prodotto di qualità come il gelato».

[continua sotto]

La Liguria non mancherà l’appuntamento: le gelaterie artigiane aderenti (che esporranno l’apposita locandina) si cimenteranno sia nella realizzazione della ricetta originale del gusto tipico spagnolo, sia nella sua interpretazione. Molte utilizzeranno i pernambucchi, varietà di arancia del ponente ligure, impiegandoli a loro piacere per accompagnare la crema alla vaniglia, grazie anche alla collaborazione con Agrumare, l’evento che vede protagonisti gli agrumi di Liguria.

«Dopo la momentanea sospensione del 2020 causa lockdown, quest’anno anche in Liguria torniamo a celebrare questa giornata, in sicurezza, lanciando anche un messaggio di sostegno e coraggio all’intera categoria dei piccoli produttori artigiani – spiega Felice Negri, presidente Confartigianato Genova – Il Gelato Day torna così a essere un’importante occasione per valorizzare il lavoro dei nostri maestri gelatieri e per diffondere la cultura dell’acquisto consapevole e il consumo di un alimento sano e nutriente come il gelato: un prodotto che piace a tutti, che si può gustare in qualsiasi periodo dell’anno e che soprattutto raggiunge l’apice della bontà e della qualità proprio quando viene lavorato da mani artigiane. A rendere “made in Liguria” il gusto scelto per quest’anno, non solo la tradizione dei nostri produttori, ma anche l’utilizzo di un agrume tipico della nostra regione, il pernambucco, di cui i maestri gelatieri hanno fatto scorta in questi ultimi giorni».

Anche la gelateria fa parte dei 23 settori che possono fregiarsi del prestigioso marchio “Artigiani In Liguria”, promosso da Regione Liguria insieme al sistema camerale e associativo.

L’edizione di quest’anno si svolgerà per la prima volta in versione fisica e digitale: alla realizzazione del gusto nelle varie gelaterie aderenti, si affianca anche un video contest a cui possono partecipare anche le gelaterie liguri con 90 secondi di immagini sulla preparazione del “mantecado”.

Qualche dato sul settore (Unioncamere-Infocamere, 2021)
In Liguria sono 682 le imprese di pasticceria e gelateria di cui 573 artigiane, su un totale di oltre 3 mila realtà dell’artigianato alimentare in regione. Le microimprese sono così distribuite nelle province: 266 tra pasticcerie e gelaterie a Genova, 190 a Savona, 125 alla Spezia, 101 a Imperia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: