Sfondano la porta e occupano appartamento Arte. Denunciati dai CC

La porta d’ingresso era stata rotta in più punti con un grosso buco all’altezza della serratura

La notte scorsa, in via Cechov, alcuni cittadini stranieri sono stati sorpresi da un equipaggio del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri, inviata sul posto dalla Centrale Operativa allertata da cittadini i quali segnalavano l’ingresso abusivo all’interno di un appartamento di proprietà dell’Arte. Da un primo sopralluogo, è emerso che la porta d’ingresso era stata rotta in più punti con un grosso buco all’altezza della serratura. Due dei soggetti (tutti marocchini, tra cui un minorenne) sono risultati essere destinatari di ordine di espulsione. Al termine degli accertamenti, sono stati deferiti in stato di libertà per “invasione di edifici pubblici in concorso e poiché irregolari sul territorio nazionale e inottemperanza all’ordine di espulsione dal territorio nazionale”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: