Mette insieme pene per quasi 7 anni, arrestato dai CC di Maddalena

L’uomo è stato condannato per una ventina di truffe e per reati connessi allo spaccio ed era già agli arresti domiciliari per precedenti reati della stessa natura

Nel pomeriggio di ieri un genovese di 56 anni, gravato da pregiudizi di polizia, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Maddalena perché deve scontare una pena detentiva di cumulo pene di 6 anni e 7 mesi di reclusione per reati in materia di stupefacenti commessi a Genova e contro il “patrimonio” (truffe) commesse nel nord Italia (Liguria, Piemonte e Lombardia) , tra gli anni 2016 e 2018. L’ordine di carcerazione è stato emesso dal Tribunale di Genova. Il 56enne è stato portato in carcere a Marassi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: