Dogane e Gdf sequestrano una Lamborghini Ursus in porto

Gli uomini dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e i finanzieri del II Gruppo della Guardia di Finanza hanno sequestrato una Lamborghini Urus, una vettura che vale quasi 250 mila euro.
Era stata esportata verso la Tunisia il mese scorso e dopo pochi giorni è stata nuovamente imbarcata per Genova. Non è vietato, ma per farlo bisogna pagare 82mila euro tra Iva, dazi e oneri fiscali vari. Inoltre il veicolo di lusso non era assicurato e la targa era tedesca, “di prova” e scaduta.
Denunciati conducente e proprietario.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: