Ubriaco insulta e aggredisce i poliziotti. Denunciato e sanzionato per le norme Covid

Portato in questura, ha tentato di spogliarsi e ha colpito un agente a un braccio

Questa notte, alle 2, in via Gramsci, una pattuglia dell’ufficio di Gabinetto, durante un servizio di controllo del territorio nei vicoli, ha denunciato un 45enne genovese per resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale. L’uomo è stato anche sanzionato per ubriachezza, con conseguente allontanamento per 48ore dal centro storico e per la violazione delle norme anti-covid.
Il 45 enne, un pluripregiudicato senza fissa dimora, con fare molesto ed in tono molto provocatorio ha insultato senza alcun motivo gli agenti che transitavano in via Gramsci, poi, palesemente ubriaco, ha provato a spogliarsi.
Portato in Questura ha continuato con le invettive verso i poliziotti mettendosi in posizione “di guardia” per sfidarli. Nonostante gli operatori non rispondessero alle provocazioni e cercassero di mantenerlo tranquillo, l’uomo ha colpito uno di loro al braccio e ha ingaggiato una breve colluttazione, durante la quale nessuno è stato ferito.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: