Attacco hacker con svastiche nella diretta Anpi-Goodmorning Genova

A denunciarlo è Valentina Arcuri, presidente della sezione Anpi Teresa Mattei: <Azione di disturbo di stampo fascista>

A interrompe la diretta streaming “Resistenza, resistenze”, secondo incontro del ciclo di lezioni “Conoscere per resistere”, su una piattaforma streaming, sono state alcune immagini, tra cui una svastica. Certa, quindi, l’attacco hacker, facilmente neutralizzato dai tecnici di Goodmornig Genova. A suo parere si è trattato di <ragazzini> perché tra le immagini c’erano anche personaggi dei manga, i fumetti giapponesi.
In realtà, il manga ispirato al Nazismo. Protagonisti del fumetto gli ipotetici nazisti del Quarto Reich, trasmigati in massa sulla Luna alla fine della 2° Guerra Mondiale a bordo degli haunebu, gli ufo nazisti talvolta detti V7: ipotetici velivoli ad alta tecnologia o navi spaziali che sarebbero stati sviluppati dalla Germania nazista durante la seconda guerra mondiale e che scienziati nazisti avrebbero continuato a sviluppare nel dopoguerra. Le fonti sugli ufo nazisti si trovano in massima parte in opere di fantasia, malgrado alcuni di questi riferimenti siano presentati come veri.
Questo genere di manga non è seguito solo da ragazzini e l’autore dell’intromissione nella diretta Anpi potrebbero essere persone di età maggiore di quella ipotizzata dalla presidente Arcuri.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: