San Fruttuoso, torna lo scheletro dell’albero crochet, ma stavolta sarà coperto di luci

Il presidente del Municipio Bassa Valbisagno Massimo Ferrante: <Lo abbiamo fatto fare lo scorso anno per l’albero fatto con le “mattonelle” colorate realizzate da un gruppo di signore. Stavolta sarà il sostegno di un’illuminazione tecnologica>

<A seguito della recente riqualificazione di piazza Galileo Ferraris, progettata e cofinanziata dal Municipio stesso, proseguono i lavori per l’installazione di una struttura metallica atta ad ospitare un sistema di illuminazione, fornita ed installata dal Municipio, in vista delle imminenti festività natalizie – spiega Ferrante -. la scelta di progettare e realizzare la struttura, riutilizzabile in modi differenti, punta ad economicità (per la possibilità di riuso ogni anno n. d. r.) ed ecologia. Non intendiamo, infatti, usare più alberi veri che devono essere tagliati. Questa volta l’albero sarà coperto da una bellissima illuminazione, come quello di Milano. Il prossimo anno tornerà in piazza Martinez e stiamo già ragionando con le signore che realizzarono l’albero di lana nel 2019 per capire come addobbarlo, in modo differente dallo scorso anno anche se simile>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: