Si fanno una canna sul bus, denunciati dalla Polizia di Stato

I poliziotti sono intervenuti fermando il mezzo Amt “su segnalazione” in via Ciro Menotti. Ovviamente sui bus non si possono fumare nemmeno sigarette “di monopolio”, ma i due sono stati denunciati anche per la detenzione di altro stupefacente a fini di spaccio. Buon peso, sono stati anche sanzionati per le normative anti Covid perché se ne andavano in giro alle 4 del mattino

Questa notte i poliziotti dell’U.P.G. hanno denunciato due genovesi di 19 e 18 anni, entrambi con precedenti specifici, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

I due sono stati segnalati alla centrale operativa della Polizia mentre consumavano hashish a bordo di un autobus della linea. La volante intervenuta ha raggiunto il bus in transito, arrestandone la corsa. Sul mezzo erano ancora presenti i due giovani che emanavano un forte odore di cannabis e che sono stati trovati in possesso di 4 involucri di hashish, di cui una nascosto in una scarpa, del peso complessivo di 5 grammi. Sanzionati anche per l’inosservanza della normativa “anticovid” essendo stati trovati lontano dal domicilio in orario notturno, senza giustificato motivo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: