Covid, convocata alle 16 la Conferenza Stato-Regioni. possibili nuove misure

Dopo le misure concordate tra il Governo e il Piemonte e quelle imposte in Sicilia e in Campania (dove la protesta, secondo le autorità organizzata dalla Camorra, si è trasformata in scontri di piazza con feriti e arrestati), potrebbero essere decise misure per altre regioni con dati critici, come la Liguria

Conferenza Stato Regioni convocata con urgenza questo pomeriggio per le 16. All’ordine del giorno dell’incontro in videoconferenza, ovviamente, il contrasto all’epidemia Covid-19. Insieme ai presidenti delle Regioni, tra cui Giovanni Toti, saranno presenti il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia (positivo asintomatico e in isolamento fiduciario presso il suo domicilio), il ministro della Salute Roberto Speranza ed il commissario Domenico Arcuri, commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure occorrenti per il contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: