“Puliamo il Mondo”, Legambiente e volontari liberano il Bisagno da quintali di “rumenta”

Ci sono anche un tubo di eternit, 2 bici e macchine da cucire tra la spazzatura raccolta dai volontari di diverse associazioni e da tanti cittadini, soprattutto giovani. Ecco il messaggio di Legambiente che fa un bilancio della giornata

Eccoci sul torrente Bisagno a ripulirne le sponde da circa:
✅ 200 kg di vetro,
✅ 600 kg di indifferenziato,
✅ 70 sacchi di plastica,
✅ 600 kg di ferro e metalli vari e tantissimi materiali ingombranti tra cui lo scheletro di una vespa 🛵 passeggini, macchine da cucire, due biciclette 🚲 per bambini, cerchioni, pneumatici, pentole, batterie esauste, filtro e olio motore, mobili vari🛏 tra cui il telaio di un letto matrimoniale, cartelli stradali e un tubo di 🆘 Eternit.
👉 Tutto questo in due ore di raccolta alla quale hanno partecipato oltre duecento persone 👫 tra cittadini e volontari delle associazioni che hanno organizzato l’evento tra cui Trash Team, Amici Di PontecarregaGenovaCleanerMunicipio 4 Media Val Bisagno e #legambienteliguria.
#puliamoilmondo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: