Allagamenti nella notte, chiusa e riaperta via Rubens

Le forti piogge hanno fatto crescere l’acqua in due punti fino a 50 centimetri

Alle 2, a ponente del civico 22, nel tratto compreso tra i semafori che regolano il senso unico alternato, è stata segnalata la presenza di un tronco su carreggiata e, subito dopo, la segnalazione di strada allagata. Il sopralluogo della Polizia locale ha permesso di individuare due tratti allagati con altezza dell’acqua fino a 50 cm e precipitazioni consistenti in atto. Il primo, all’altezza di via Molino di Crevari, nel tratto di viabilità di competenza del Comune di Genova, il secondo , a ponente del civico 22 fino al rettilineo che conduce alla Galleria Fabiani, di competenza Anas. Allertati i Vigili del fuoco che, dopo il sopralluogo, hanno deciso la chiusura al transito della strada visto anche il perdurare delle precipitazioni e l’accumulo di terra che occludeva le caditoie di scolo. Le chiusure sono state messe in atto all’inizio di via Rubens, all’altezza del capolinea Amt per la direzione ponente ed altezza Villa Azzurra direzione levante da pattuglie della Polizia locale. Alle 4,15, il cessare delle precipitazioni e l’opera di rimozione della terra dalle caditoie di scolo, ha determinato il deflusso dell’acqua nel tratto di competenza Anas, mentre altezza di via  Molino di Crevari permaneva un breve tratto di 30 metri con 10/15 cm d’acqua. I vigili del fuoco hanno deciso la riapertura della viabilità con l’apposizione di segnaletica di pericolo strada allagata e limitazione velocità e il presidio di una pattuglia. La chiusura è avvenuta alle 3.25, la riapertura un’ora dopo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: