“Puliamo il Mondo” sabato prossimo al lago di Giacopiane

Il Parco dell’Aveto, insieme al Comune di Borzonasca e al Consorzio “Una Montagna di Accoglienza nel Parco”, aderisce alla 28ª edizione di “Puliamo il Mondo” che sarà la prima grande iniziativa di volontariato ambientale in programma nell’Italia post lockdown e attraverso la quale Legambiente, insieme a tutti i partecipanti, lancerà un messaggio di speranza e futuro sostenibile al nostro Paese

“Puliamo il Mondo” nelle Valli del Parco dell’Aveto si terrà sabato 26 settembre al Lago di Giacopiane, <meta turistica del Comune di Borzonasca tradizionalmente già molto frequentata, che quest’estate è stata scoperta anche da tanti nuovi visitatori, che hanno preferito la tranquillità degli spazi aperti e il contatto con la natura al maggior affollamento delle zone costiere – dicono gli organizzatori dell’iniziativa -. Contribuiamo dunque tutti insieme a mantenere questo luogo ordinato e accogliente dedicando una mattina di volontariato alla pulizia delle sponde, per restituire al Lago la bellezza maltrattata da frequentatori incivili. Un piccolo gesto che potrà essere di esempio a tanti e ispirare comportamenti virtuosi>.

La partecipazione all’iniziativa è gratuita, con prenotazione obbligatoria al tel. 334 61 17 354 entro le ore 18 di giovedì 24 settembre (anche messaggi Whatsapp).

L’appuntamento sarà alle ore 10 in località Bocca Moà (il punto lungo la strada per Giacopiane oltre il quale è necessario avere il pass a pagamento per il transito), dove gli operatori del Consorzio “Una Montagna di Accoglienza nel Parco” consegneranno a tutti i partecipanti il pass gratuito per l’accesso al Lago, per proseguire poi insieme fino al punto di raccolta per la consegna dei kit forniti da Legambiente e l’organizzazione delle attività. L’iniziativa si concluderà intorno alle ore 13, dando così modo ai volontari di trascorrere il resto della giornata in zona, magari con un picnic “ecologico” a base di prodotti locali acquistati prima di salire nei negozi di Borzonasca, e una passeggiata lungo i sentieri del Parco.

In caso di maltempo la manifestazione verrà rimandata a sabato 3 ottobre.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: