Cronaca 

Incendio in porto, non si esclude la matrice dolosa

Dopo i rilievi dei Vigili del fuoco e della Polizia scientifica, indaga la Polizia di frontiera. Le motrici sono tutte della stessa azienda con sede a Salerno

Proseguono le indagini della Polizia di frontiera sul rogo di ieri sera che ha coinvolto cinque motrici a calata Bettolo, in porto. Sono intervenuti i Vigili del fuoco che hanno spento le fiamme e hanno limitato i danni al contenuto dei container e hanno fatto i rilievi per ricostruire anche le ragioni dell’incendio. È intervenuta anche la Scientifica della Polizia.
I mezzi sono tutti intestati ad una stessa azienda di Salerno. Non ci sono testimoni se non alcuni dipendenti di altre aziende che hanno dato l’allarme ad incendio già sviluppato. Da questi elementi partono le indagini.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: