Coltiva marijuana sul balcone, denunciato dalla Polizia locale

L’occhio attento di un agente del reparto Sicurezza urbana fuori servizio e il fiuto dell’Unità Cinofila “Maqui Agente 13”, ha permesso di scoprire sul balcone di una casa di via Piacenza, a Molassana, una pianta di cannabis alta due metri

La coltivazione domestica era coperta agli sguardi da un telo, ma non è bastato. La pattuglia antidegrado del reparto ha effettuato una perquisizione trovando, oltre al vaso dove il vegetale cresceva rigoglioso, anche un vasetto contenente sostanza stupefacente, un bilancino di precisione, una confezione di cartine, custoditi nella camera di uno dei membri della famiglia che risiede nell’alloggio. Il materiale è stato sequestrato e la pianta di cannabis sarà oggetto dell’analisi del gabinetto scientifico della Questura per stabilire la qualità dello stupefacente. Nel frattempo il ragazzo che aveva il materiale nella sua stanza è stato denunciato per l’articolo 75 del Testo unico sugli stupefacenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: