Arrestati ladri di appartamenti: 200 mila euro di refurtiva da rendere – LE FOTO

I Carabinieri, che hanno condotto l’operazione, mostrano le foto della refurtiva: riconoscete quello che hanno rubato a casa vostra?

Nel corso di un’indagine volta al contrasto dei furti in abitazione, alcuni giorni fa i Carabinieri del Comando provinciale di Genova eseguivano due fermi di indiziato di delitto, disposti dalla locale Procura della Repubblica, nei confronti di due pregiudicati di origine albanese, irregolari sul territorio e ritenuti responsabili di numerosi furti in appartamento avvenuti, recentemente, sul territorio della provincia. Uno dei due ladri è stato fermato dai militari nel porto di Brindisi, mentre era in procinto di imbarcarsi per Tirana e fuggire.

Nel prosieguo delle attività i carabinieri sono arrivati ad una ragazza genovese, incensurata, che, assieme al compagno, collaborava con i due custodendo ed aiutando a ricettare il materiale rubato e, a seguito di una perquisizione presso l’abitazione degli stessi, entrambi poi denunciati, rinvenivano orologi di marca, gioielli ed altri preziosi per un valore stimato di oltre duecentomila euro che, in questi giorni, verranno restituiti alle vittime dei vari furti.”

Se avete subito un furto di recente, rivolgetevi, comunque, a Carabinieri per capire se quello che è stato trovato è di vostra proprietà.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: