In evidenza 

Code per entrare in porto, scene da delirio nella Genova paralizzata

Due incidenti in Lungomare Canepa e strada Guido Rossa. Poi l’assedio di auto e mezzi pesanti diretti ai traghetti. Un’altra volta il problema è l’accesso al porto che fa da imbuto. Una situazione risolta lo scorso anno (dopo molti anni di paralisi della viabilità genovese ad ogni imbarco e sbarco estivo) che torna a presentarsi in tutta la sua drammaticità. Auto a motore spento e gente scesa dai mezzi che grida e litiga

Strada Guido Rossa, lungomare Canepa, Ponte Elicoidale, fino al casello di Genova Ovest: tutto paralizzato. Le attese agli imbarchi provocano code per il traffico in arrivo dal ponente a partire dallo svincolo autostradale di Genova aeroporto e a seguire sulla strada Guido Rossa e sul lungomare Canepa e ripercussioni per il traffico in arrivo dalla a7 Milano Genova dove si sta in coda, appunto, a partire dal casello di Genova Ovest, congestionato dai veicoli in ingresso e in uscita. In coda ci sono anche mezzi di soccorso.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: