Raccoglie denaro fingendosi di associazione benefica, denunciato dai CC

L’uomo chiedeva offerte ai passanti, soprattutto quelli anziani, dicendo di appartenere a un’associazione che si occupa di non vedenti

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Santa Margherita Ligure, a conclusione di accertamenti, hanno deferito in stato di libertà per truffa un cittadino romeno di 25 anni, residente a Rapallo, gravato da precedenti. Nella giornata di ieri, sul lungomare di Rapallo, il giovane chiedeva offerte in contanti, in prevalenza rivolte a persone anziane, millantando la sua appartenenza ad un’associazione benefica in favore delle persone non udenti e disabili. I Carabinieri hanno sequestrato la somma di 40 euro trovata nella disponibilità del denunciato, verosimile provento dell’illecita attività.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: