Rubano profumi e balocchi, inchiodate dalle telecamere

Due donne hanno asportato a più riprese profumi, creme e giocattoli in una tabaccheria. I Carabinieri hanno accertato la loro identità grazie alle immagini e le hanno denunciate

I Carabinieri della stazione di Ronco Scrivia hanno deferito in stato di libertà per il reato di furto aggravato in concorso due donne genovesi, di cui una gravata da precedenti specifici. I militari sono giunti all’identificazione delle due donne grazie alle immagini estrapolate del sistema di videosorveglianza del locale, accertando come le donne, in più occasioni dal 21 giugno scorso, fossero entrate in un bar-tabaccheria di Ronco Scrivia asportando dagli scaffali profumi, creme estetiche e giocattoli per un valor complessivo di 100 euro.

In copertina: foto d’archivio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: