Annunci

“La Città”, i disastri e le sfide del (forse) post Covid

È in edicola il giornale di società civile diretto da Luca Borzani: Genova nel tempo del Coronavirus come mai è stata descritta: dai riders alle periferie a Sant’Egidio. E quello che viene dopo

In edicola e in libreria il giornale “La Citta’” nº 14 monografico sui “disastri e le sfide” del (forse) post Covid. Ne scrivono dallo scienziato Alberto Diaspro, al medico, tra i fondatori del servizio di medicina del lavoro, Claudio Calabresi, al dirigente scolastico di Teglia, Elena Tramelli, alla giurista Elena Fiorini che affronta il groviglio di norme che hanno segnato il lockdown, alla docente di Architettura, Franca Balletti. E poi il segretario della Cgil Igor Magni, l’economista Aldo Lampani, Vittorio Coletti, Emilio Robotti, Amedeo Gagliardi e i giornalisti Giuliano Galletta, Ferruccio Sansa, Donatella Alfonso. Genova nel tempo del Covid come non è mai stata descritta: dai riders alle periferie a Sant’Egidio. E poi le proposte per cambiare: a partire dal collasso della sanità e dal assenza di trasparenza. Idee su cui misurarsi.

L’abbonamento si può acquistare sul sito internet o presso una serie di rivenditori.

  • Libreria L’Amico Ritrovato – Via Luccoli 98
  • Libreria Bookmorning – Via della Maddalena 56R-58R
  • Libreria Bozzi – Via S. Siro 28R
  • Libreria Falso Demetrio – Via S. Bernardo 67
  • Libreria Libro Più – Via Paolo Anfossi 228R (Pontedecimo)
  • Libreria Marassi Libri – Corso De Stefanis, 55
  • L’Edicola di C. Maragliano & C. – Piazza Fontane Marose 10R
  • Edicola 37 di G. Ghezzani – Piazza Matteotti 36R
  • L’Edicola di Via Fieschi snc di M. Migliazzi – Via Fieschi
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: