Mascherine gettate per terra, mozione Fdi per contenitori di raccolta

Il consigliere comunale Vacalebre: <Servono quantomeno nelle vicinanze dei supermercati e dei negozi>

La questione dei dpi, i dispositivi di protezione individuale (guanti e mascherine) che troppo spesso vengono gettati per terra approda in Consiglio comunale con una mozione di Valeriano Vacalebre (Fdi) che chiede una <apposita raccolta> fuori da supermercati e nei centri commerciali naturali nei quartieri cittadini.

<Dobbiamo rispondere in maniera efficace e veloce all’esigenza di un corretto smaltimento – prosegue il consigliere comunale -. L’uso dei dpi è diventato la nostra arma di difesa primaria nei confronti del Covid-19, ma il loro ricambio deve essere frequente anche più volte nell’arco della giornata soprattutto quando si è fuori di casa. Questo necessita di una nuova modalità di raccolta dei rifiuti.

<Con riapertura delle attività e l’aumento delle persone per strada – aggiunge Vacalebre – c’è stato, com’era prevedibile, un aumento dell’abbandono dei dpi esausti per strada, ma soprattutto in alcuni posti ed occasioni ben specifici come nelle aree commerciali e vicino ai supermercati. Per questo ho presentato una mozione al Consiglio comunale per chiedere che il Comune di Genova si attivi per installare appositi contenitori per la raccolta in modo da rendere ai genovesi più facile la loro corretta eliminazione>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: