I carabinieri propongono la chiusura di un bar della Maddalena

Assembramenti nel locale senza misure di sicurezza. I militari dell’arma della stazione Maddalena hanno sanzionato avventori ubriachi che non rispettavano le distanze di sicurezza e il gestore. 3 ordini di allontanamento in attesa del Daspo del Questore

Il locale è uno di quelli segnalati dalla popolazione perché attrae frequentazioni moleste nella strada. Chiaramente, queste frequentazioni sgradite, non appena si avvicinano le divise, si danno alla fuga. Non è stato così due sere fa, quando i militari dell’arma sono riusciti a piombare nel piccolo locale all’angolo tra via della Maddalena e vico dietro il coro della Maddalena, proprio davanti all’asilo. Solo le persone che stavano davanti sono riuscite a darsi alla fuga, mentre i clienti che erano dentro sono stati colti nel minuscolo pubblico esercizio senza mascherina, senza distanze di sicurezza e ubriachi.
I carabinieri hanno sanzionato il gestore di un locale per non aver garantito le distanze di sicurezza. Quattro le persone segnalate per assembramento, 4 per ubriachezza manifesta. Per 3 di loro, che non abitano in zona, è scattato l’ordine di allontanamento e la proposta alla Questura per il vero Daspo Urbano, più lungo.
I militari della stazione Maddalena hanno proposto il locale per la chiusura per la violazione delle norme Covid e stanno valutando altre misure amministrative.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: